Massimo Iosa Ghini

Architetto - Massimo Iosa Ghini nasce nel 1959, studia architettura a Firenze e si laurea al Politecnico di Milano. A metà degli anni Ottanta, è tra gli esponenti delle avanguardie del design italiano e crea illustrazioni, oggetti e ambienti per il gruppo Bolidismo - di cui è fondatore - e per il gruppo Menphis, coinvolto da Ettore Sottsass. Nello stesso periodo apre lo Studio Iosa Ghini e avvia l'attività di architetto e designer per aziende italiane e internazionali. Tra le collaborazioni sono da annoverare i lavori per Moroso, Poltrona Frau, Cassina, Flou, Fiam, Snaidero e Roche Bobois International. Vince il Good Design Award, 2001, 2004, 2009, 2010 e 2011 dal Chicago Athenaeum; il Red Hot Award nel 2003; l’iF Product Design Award nel 2011 e il premio IAI AWARD Green Design Global Award (Shanghai, China) nel 2011.