Syusy Blady

Syusy Blady, nome d’arte di Maurizia Giusti è nota al pubblico televisivo suprattutto grazie al programma Turisti per Caso condotto in coppia con il suo ex marito Patrizio Roversi. Ispirandosi al quasi omonimo film (Turista per caso) porta lo spettatore in giro per il mondo mantenendo però un taglio decisamente diverso dai classici documentari, quasi fosse un “filmino” delle vacanze. Esordisce negli anni ottanta in qualità di cabarettista, sempre al fianco di suo marito, in alcuni programmi di successo quali Drive In e La tv delle ragazze, mentre nel 1987 conduce il programma di seconda serata di Italia 1 Lupo Solitario, ideato da Antonio Ricci, che ottenne un ottimo successo di critica. L’anno seguente, nella stessa fascia oraria, va in onda un altro format di Ricci, L’araba Fenice, programma al quale prende parte insieme a tutto il cast di Lupo Solitario. Sempre in questi anni, sfruttando il suo personaggio di tap model ironizzando sul suo aspetto fisico, incide alcune canzoni, diventate famose anch’esse per essere delle semplici prese in giro. Nel 2004 ha partecipato al giro intorno al mondo per il programma Velisti per Caso sempre in coppia con Patrizio Roversi, e nello stesso anno ha condotto, questa volta da sola, il programma Misteri per caso, che raccontava dei misteri da lei scoperti negli anni passati, visitando il mondo con il suo più famoso programma. Recentemente ha inoltre debuttato come regista con il cortometraggio “Ciccio colonna” presentato al Genova Film Festival.