Federico Uribe

Artista - L’artista Federico Uribe, nato a Bogotà Colombia da anni risiede a Miami e rappresentato dalla grande gallerista di New York Annina Nosei, è conosciuto come uno degli artisti più interessanti a livello internazionale. Uribe dopo aver studiato arte all’Università di Los Andes in Bogota nel ‘88 si trasferisce a New York per conseguire un master in arte sotto la guida di Luis Camnitzer. Fu l’inizio di un viaggio che lo portò per alcuni anni di studio e lavoro a Cuba, in Mexico, in Russia, in Inghilterra e finalmente a Miami. Nelle sue sculture ed installazioni Uribe seleziona oggetti di uso quotidiano basandosi sul suo senso estetico e presentandoli in un modo alternativo che ne fa scoprire la forma ed il colore avulso dal primario aspetto funzionale. Nascono così sculture realizzate con una grande varietà di materiali quali forchette di plastica, monete o pennelli, con le quali vuole esplorare i sensi comunicando gioia e facendo riscoprire la bellezza degli oggetti comuni. Le sue installazioni di grandi dimensioni riproducono un mondo naturale realizzato con materiali articiali coloratissimi, un mondo fiabesco ripensato attraverso la composizione di semplici oggetti quotidiani usati come elementi compositivi. Tra queste installazioni Cactus Garden è un sorprendente giardino artificiale pieno di colore, quasi a riprodurre sinteticamente la natura riprogettandola. Un’altra installazione straordinaria quella realizzata utilizzando le scarpe Puma che vengono trasfigurate da Uribe in un fantastico bestiario ambientato in una lussureggiante vegetazione tropicale. Tra le mostre personali che gli hanno dedicato in importanti musei internazionali il Wolfsonian Museum di Miami Beach, il Chelsea Art Museum di New York, l’Art Museum of the Americas / O.A.S. di Washington, DC e The Ignatian Center for the Arts di Miami, il Bass Museum of Arts sempre a Miami, il Polk Museum of Art, Lakeland, e The Nassau County Museum of Art di New York.