SAIE3: i futuri architetti guidano i visitatori

1 Marzo 2013

Sabato 2 marzo i futuri Architetti e Ingegneri dell’Università di Bologna e dello IUAV di Venezia guideranno il pubblico di SAIE3 attraverso le 5 mostre di Architettura e Design allestite all’interno della manifestazione.

Alle ore 11.30, alle 14.00 e alle 16.00 il pubblico potrà ritrovarsi nell’area 3, appena dentro l’ingresso Costituzione, di fronte alla postazione di Radio Capital.

Per accedere al Salone è sufficiente scaricare il proprio biglietto all’indirizzo:
http://ticket.saie3.com/it/biglietto/b_free_ticket.php

Gli universitari accompagneranno gli interessati attraverso:
- FuturDesign 2013: Daniel Libeskind, Karim Rashid, Giulio Cappellini, Andrea Branzi, Guillermo Mariotto e Marco Lodola hanno progettato il Futuro. Si aggiunge la riproposizione dell’opera “Ci vediamo a Pranzo da me” di Lucio Dalla, in omaggio al grande cantautore bolognese scomparso il 1° marzo di un anno fa.
- 8 Porte sul Futuro: dall’ultimo libro di Beppe Severgnini, gli 8 consigli per vivere meglio il nostro futuro diventano una realtà espositiva di grande impatto.
- Up in the Sky - Campanili dal mondo per la ricostruzione post terremoto: una proposta per creare in Emilia il più grande museo d’arte contemporanea a cielo aperto per unire simbolicamente i luoghi colpiti dal sisma dello scorso maggio e offrire loro una reale opportunità di rilancio.
- Città parlanti: come sarà la città del futuro? Una mostra sull’Urban Design curata dalla rivista internazionale “Paysage”. Una buona occasione per capire cosa ci comunicano ogni giorno le città e come possiamo instaurare con loro un dialogo equilibrato.
- Firme&Colori: possono i colori che amiamo e la nostra calligrafia essere il codice del nostro stile? Abbiamo interpellato più di 140 protagonisti del mondo del Design, dell’Arte, dello Spettacolo e dello Sport per dare una risposta a questa domanda e delineare i colori di moda del 2013, creando un’elegante atmosfera nel padiglione della mostra.