Alessandro Bergonzoni


E se tutto tornasse come dopo?

(altri sensi oltre l’intatto)


La polvere che resta dopo il crollo, la terra stessa che tremando e tramando trasforma:
una clessidra, che come “campanile totem” ha dentro proprio la polvere, la terra e le macerie.
Fragilità, tempo, passaggio, restringimento, memento.

Non ci resta che adempiere, con l’immaginazione, alla natura del tempo.

Alessandro Bergonzoni