Claudio de Gennaro

CAMPANILE SENZA FINE Struttura reticolare di putrelle in acciaio corten e policarbonato. La trama decostruita delle 4 facciate richiama le immagini del tragico evento. La torre non poggia sul terreno ma entra nelle viscere della terra.  Alla base una sala ipogea con mostra permanente di  frammenti e immagini del sisma.